dfg

SERVIZIO FOTOGRAFICO IN GRAVIDANZA: COSA INDOSSARE?

Fotografare le mamme in attesa è qualcosa di magico perché coinvolge anche il fotografo in prima persona: la maternità è delicata, avvolgente, misteriosa e ricca di gioia e tutte queste emozioni traspaiono in ogni scatto.

Lo scopo di un servizio fotografico in gravidanza è creare foto senza tempo, che vi riportino alla mente la dolcezza e intimità di quel periodo, magari da condividere con vostro figlio che sarà ormai grande!

Per questo indossare gli abiti giusti è importante per valorizzare al meglio le vostre foto col pancione e una delle domande che ricevo più spesso è: “cosa indossare?”

Sia chiaro, i vestiti non sono gli elementi centrali dello shooting premaman ma sono di certo degli ottimi alleati!

servizio fotografico gravidanza

Outfit shooting gravidanza: come vestirsi?

Semplicità, delicatezza e dolcezza devono emergere in ogni scatto fotografico. Per questo anche gli abiti devono contribuire a creare quella sensazione di armonia, per rappresentare l’essenza della maternità.

Questo spiega perché ci tengo molto ai colori tenui come il bianco, nero, mattone e tortora!
Gli abiti eccentrici, dai colori sgargianti, con fantasie, paillettes o strass troppo vistosi sono assolutamente da evitare!

Sentirsi a proprio agio durante un servizio fotografico è importante, ancora di più se si tratta di un book fotografico per la gravidanza. La comodità, quindi, non può essere un optional! Qualsiasi cosa tu decida di indossare, fai in modo di essere confortevole e a tuo agio, così da vivere un’esperienza piacevole sotto ogni punto di vista.

Proprio per questo, ogni mio servizio fotografico maternità include anche la scelta di 2 o 3 outfit. Metto sempre a disposizione diversi abiti, lunghi e morbidi, di pizzo o monocolore, semplici e con velate trasparenze… di sicuro tra loro ci sarà anche quello perfetto per te!
Di solito prevedo un paio di cambi d’abito per impreziosire la sessione fotografica, pur mantenendo un’immagine elegante, raffinata e dolce che ti rappresenti al meglio.

Oltre i vestiti: attenzione all’intimo per il tuo servizio fotografico premaman

Troppo spesso l’intimo viene sottovalutato ma pensaci bene: chi vorrebbe mai vedere in foto un intimo che strizza la figura, troppo stretto, trasparente o che crea antiestetici segni sotto i vestiti?

Per un servizio fotografico in gravidanza è fondamentale indossare qualcosa di coprente, non trasparente, che non stringa e che non lasci segni rossi sulla pelle. Anche un reggiseno con spalline staccabili è un’ottima idea.

I colori bianco, nero e skin sono perfetti e si abbinano anche alle texture degli abiti in studio: idealmente più semplice è meglio è!

E il tuo Lui cosa deve indossare?

Anche per il tuo compagno di vita e per i fratellini e sorelline valgono le stesse regole: semplicità e colori neutri, abbinati agli outfit della mamma, sono importanti per creare un effetto armonico durante tutto il servizio fotografico.

Colori tenui, bianco, nero, una camicia alla coreana e un pantalone jeans sono gli abbinamenti perfetti. No all’abbigliamento troppo formale o rigido perché rischia di spezzare l’armonia e la dolcezza e non valorizzare gli scatti!

No anche alle t-shirt con loghi esagerati, scritte o disegni troppo colorati o stravaganti, soprattutto per i fratellini e sorelline!

Tutto ciò che è troppo vistoso o formale tende ad essere poco fotogenico perché in contrasto con l’effetto armonico dell’insieme.

foto maternità

Cos’altro portare per rendere uniche le tue foto col pancione?

Nel mio studio fotografico di Mirano o nelle location all’aperto che scelgo tra Venezia, Padova e Treviso c’è già tutto quello che serve a rendere ogni scatto unico.

Non c’è bisogno di grandi oggetti di scena perché l’essenza delle foto maternità si racchiude tutta nel tuo pancione!

A questo punto non ti resta altro che iniziare a selezionare cosa portare con te e prenotare il tuo servizio fotografico in gravidanza presso il mio studio a Mirano: contattami via email o whatsapp.

CONTATTI


EMAIL E WHATSAPP